A Bergamo il Festival dell’Ambiente: un weekend dedicato alla Green Economy

0

Torna a Bergamo dal 17 al 19 maggio il Festival dell’Ambiente, iniziativa giunta all’ottava edizione. Organizza l’Associazione Festival dell’Ambiente in collaborazione con l’Assessorato all’Ambiente, Politiche energetiche e Verde pubblico del Comune di Bergamo: la manifestazione colorerà di verde il centro della città, tra Sentierone e Quadriportico in un weekend interamente dedicato alla Green economy.
Tre giorni di esposizioni, mostre, degustazioni, convegni, spettacoli, laboratori dedicati tanto ai professionisti del settore e alle pubbliche amministrazioni, quanto ai privati cittadini e alle famiglie. Un incontro tra persone, idee ed esigenze per individuare le strade percorribili in ambito di green, biologico, ecologia, nuove tecnologie, valori e opportunità per una produzione sostenibile che è già caratteristica distintiva del lavoro di molte imprese presenti sul territorio bergamasco.
Tre giorni aperti a tutti dove la società civile bergamasca (ma non solo) si incontra intorno ai temi della sostenibilità e della green economy.
Istituzioni, associazioni, cooperative, artigiani, commercianti, imprese, cittadini, famiglie e bambini sono gli attori principi di questi tre giorni di Festival che si incontrano per condividere esperienze, conoscenza, opinioni attorno al tema dello sviluppo sostenibile del nostro territorio. Tutti i giorni per adulti e bambini: incontri di discussione e conferenze in ambiti diversi, laboratori ludico-didattici, spettacoli teatrali, giochi e animazioni, attività dedicate al food e alla mobilità sostenibile, mostre tematiche. Significativi gli appuntamenti in programma per l’ottava edizione del Festival dell’Ambiente, che quest’anno offre a Bergamo tante occasioni imperdibili per chi è sensibile alle tematiche ambientali, anche grazie a enti, istituzioni e organizzazioni che hanno aderito in modo entusiastico a questa avventura. Fra le proposte del Festival ci sono anche una mostra fotografica “Sulla Cura della Casa” realizzata e allestita dall’Ufficio per la Pastorale Sociale e del lavoro di Bergamo: undici pannelli che parlano della cura della “casa comune” che è il mondo, a partire dall’acqua, il clima e i migranti climatici. Ci saranno anche alcuni laboratori dedicati alle famiglie organizzati dai ragazzi di “Fridays for future”.

Share.

Lascia un commento