Reggio Calabria, Berlino, Taizè. Viaggi solidali con le Acli per l’estate dei giovani

0

Tre proposte di viaggio nel mese di luglio per i giovani. È questa l’essenza di “ESTAATE!”, l’iniziativa delle Acli provinciali di Bergamo dedicata alle ragazze e ai ragazzi dai 18 ai 35 anni. Le proposte sono illustrate all’interno di una più ampia guida alle vacanze solidali chiamata Nonsolorimini.

A Reggio Calabria campo sulla legalità

Tre le tematiche dell’edizione 2019: legalità, Europa e spiritualità. Si comincia con un campo estivo incentrato sulla legalità con Libera dal 1° al 7 luglio in un bene confiscato alla ‘ndrangheta in provincia di Reggio Calabria.
Un’esperienza di impegno sociale, confronto e formazione alla scoperta della mentalità mafiosa e del business dei migranti. Un problema molto rilevante nella zona di Rosarno: i giovani partecipanti potranno approfondirlo attraverso testimonianze e visite d’eccezione. Così potranno conoscere e raccontare al ritorno la situazione di realtà trascurate ed abbandonate a sé stesse: un primo passo – è l’augurio – per innescare un cambiamento.

Berlino trent’anni dopo la caduta del muro

Il secondo viaggio è alla scoperta di Berlino, e si svolge dal 10 al 14 luglio. Un viaggio fra le realtà giovanili, sociali e storiche più svariate e affascinanti a trent’anni dalla caduta del muro per interrogarci quali “costruttori di ponti, saltatori di muri ed esploratori di frontiera”.

Un’immersione nella spiritualità a Taizè

Infine, dal 28 luglio al 4 agosto, ci sarà l’occasione per un giovane di condividere a Taizè, in Francia, esperienze di vita, aspettative per il futuro, dinamiche spirituali e sfide odierne con coetanei proveniente da tutto il mondo.
Nonsolorimini è un progetto per far conoscere ai giovani delle nostre comunità proposte di vacanze alternative, campi di lavoro e opportunità di volontariato con diverse associazioni, su diverse tematiche e in diverse località, in Italia e nel mondo. Occasioni per vivere esperienze costruttive dove lo svago si unisce alla solidarietà e il divertimento alla cittadinanza responsabile.
I giovani o i gruppi (dall’oratorio alle associazioni) interessati ad iscriversi ad una delle tre proposte possono scrivere a emilio.zubiani@aclibergamo.it o registrarsi direttamente sul sito https://www.nonsolorimini.it/e-sta-a-te/.

Share.

Lascia un commento