Le letture che stimolano la curiosità dei bambini e li avvicinano alla luna

0

Nella biblioteca di famiglia conserviamo ancora una vecchia enciclopedia nella quale mio nonno aveva l’abitudine di inserire i ritagli di giornale degli eventi più importanti. Tra essi c’è anche il ritaglio della prima pagina del Corriere della Sera del 21 luglio 1969 con il titolo a otto colonne “L’uomo è sulla luna”.

Per me, che all’epoca non ero ancora nata, leggerlo è ancora un’emozione legata ai ricordi che il nonno aveva di quel giorno, che tutta la famiglia aveva trascorso davanti alla televisione. 50 anni dopo lo scrittore Luigi Garlando ha raccontato quella giornata con gli occhi dei ragazzi di allora nel libro “Quando la luna ero io” (Solferino), in cui restituisce intatto, nello sguardo dei ragazzi di allora, il senso di scoperta e di speranza che segnò un’epoca intera. La storia è divertente e realistica. Nel luglio del 1969 a nonna Rebecca, ex astrofisica, viene un’idea dirompente: coinvolgere tutto il paesino di Sant’Elia del Fuoco nell’avventura del secolo, lo sbarco dell’uomo sulla luna con la missione Apollo 11. Tutto il mondo vedrà quelle immagini in televisione, perché non guardarle tutti insieme?

Nell’audiolibro appena pubblicato da Emons a raccontare è la voce dell’attrice Alessandra Mastronardi e ad accompagnare il testo del libro c’è anche un’introduzione di Garlando sull’anniversario dello sbarco.

Sono comunque molti i libri per ragazzi che raccontano lo sbarco, compreso quello, semplice e divertente di Geronimo Stilton “A tu per tu con Neil Armstrong. Il primo astronauta sulla Luna” (Piemme). Il celebre topo-reporter nella sua “intervista impossibile” inserisce molti gustosi aneddoti e curiosità sullo sbarco.

Terra chiama Luna” di Laura Albanese, fisica e divulgatrice, va oltre le figure dei tre celebri astronauti che portarono a termine la missione: con Neil Armstrong anche Buzz Aldrin e Michael Collins. Racconta infatti in modo chiaro e suggestivo la storia delle prime scoperte spaziali, frutto di molti tentativi e fallimenti e del lavoro di centinaia di persone.

Letture che stimolano la curiosità dei bambini: non guarderanno più la Luna nello stesso modo.

Share.

Lascia un commento