L’estate e le insalate da inventare. Tanti ingredienti, un tripudio di sapori

0

INSALATE – L’estate chiama a gran voce la frutta e la verdura in tavola. Col caldo la voglia di un piatto fresco e leggero non manca, e allora l’idea di pranzare con una bella insalatona può balenare anche nella testa di chi, in genere, la verdura la mangia davvero a fatica. Il problema è che, fatta una volta, la ciotola d’insalata è pur sempre una ciotola d’insalata, direte voi…

E invece no, proprio in questo sta il trucco. Uscire dalla solita logica che ci fa pensare a pomodoro, insalata e cetrioli e concepire l’insalata come un piatto completo, ricco di ingredienti e proprietà nutritive. Un piatto nel quale si mescolano i sapori e le consistenze, nel quale la frutta può unirsi alla verdura, ai legumi, ai cereali.

Il segreto è incuriosirsi e provare ad acquistare un po’ d’ingredienti da tenere pronti. Nel momento in cui vien voglia di una mega insalatona basterà scatenare la fantasia nella scelta e nel miscelaggio degli ingredienti. Qui di seguito vi lascio un po’ di spunti, dividendo le insalate per macro-tipologie

 

Insalata classica

E’ la tipica insalata che parte da una base di verdure. Lattuga, rucola, pomodori, cetrioli sono gli ingredienti di base, ai quali potete aggiungere a piacere:

  • cipolla
  • olive
  • mais
  • carote
  • pomodorini secchi
  • crostini
  • capperi
  • frutta (avocado, lamponi, fragole, mirtilli, mele)
  • frutta secca (noci, anacardi, pistacchi, mandorle, nocciole)

Potete condirla con olio, aceto, limone e spezie oppure con salse quali la guacamole, la senape, il pesto.

 

Insalata vegana

A base di legumi e cereali, è perfetta per chi sceglie una dieta vegan. Potete scegliere tra tantissime alternative, facendo però attenzione a unire in unico piatto una tipologia di cerali, una di legumi e una di verdure:

  • cereali: pasta, riso (bianco, nero, rosso, basmati, eccc…), quinoa, grano saraceno, orzo, farro
  • legumi: lenticchie, piselli, ceci, fagioli, edamame
  • verdure cotte: zucchine, peperoni, melanzane, cipolla

 

Insalate di pesce

Su una base di verdure varie e patate si uniscono a piacere:

  • tonno
  • baccalà
  • polpo
  • salmone
  • acciughe
  • alici marinate
  • orata o branzino cotti al forno
  • frutti di mare

 

Insalate di carne

Anche in questo caso si parte da una base di verdure per poi aggiungere uno dei seguenti ingredienti a piacere:

  • pollo al curry o alla piastra
  • speck
  • prosciutto cotto a dadini
  • straccetti di manzo

 

Insalate sfiziose

Potete metterci di tutto:

  • uova
  • verdure cotte o crude
  • formaggi: mozzarella/burrata/stracciatella, feta, pecorino, primosale
  • frutta secca

 

Basta scatenare la fantasia e tentare unioni di gusto e consistenze, come avocato e pompelmo rosa, melone e primosale, noci e mele. Buon appetito!

 

Share.

Lascia un commento