Pronti per la sagra dello Scarpinocc?! Da oggi fino a domenica 25 agosto

0

Inizia oggi la 54^ edizione della sagra più attesa dell’estate, quella dello Scarpinòcc.

Alle ore 16:30, a Parre, la Sagra verrà inaugurata dalla tradizionale sfilata dello Scarpinòcc, accompagnata dalla banda di Castro. Tutte le sere la cucina aprirà alle ore 19:00, domenica anche a mezzogiorno, offrendo la possibilità di gustare i piatti tradizionali bergamaschi.

Durante la sagra, oltre alle tombole, ad una lotteria finale ed ai gonfiabili per i più piccini, suoneranno alcune tra le migliori orchestre italiane:

Venerdì 23: l’orchestra Omar Codazzi;

Sabato 24: l’orchestra Daniele Tarantino;

Domenica 25: dopo pranzo l’orchestra Armido & le donzelle e la sera il gran finale con IPop.

 

Noi intanto, per ingolosirvi, vi proponiamo la ricetta originale degli Scarpinocc, a cura di Giada Frana.

Ingredienti (per 8 persone)

Per la pasta:

– 400 gr farina di grano tenero tipo 00
– 30 gr di latte
– 2/3 uova
– 10 gr sale
– 2 cucchiaini di burro fuso

Per il ripieno:
– 400 gr di parmigiano Reggiano
– 175 gr di pangrattato
– Prezzemolo qb
– sale qb
– saporita
– farina di mais qb
– 100 ml di latte
– 2 uova

Per il condimento:
– 200 gr burro fuso
– Qualche foglia di salvia
– formaggio grattugiato

Procedimento:

La farina bianca, bagnata con acqua tiepida e col rosso dell’uovo, viene lavorata fino a diventare un impasto morbido; stesa col mattarello fino alla consistenza desiderata, tagliata in dischetti con l’aiuto di un bicchiere costituisce il “guanto”, il contenitore del ripieno. I dischetti di pasta, con la loro pallina di ripieno, vanno piegati e ben sigillati ai bordi, a mo’ di barchette, poi adagiati e rivoltati: un tocco con l’indice per la cavità centrale e sono pronti per essere cotti, adagio, in abbondante acqua salata. A cottura ultimata (circa 17 minuti a fuoco lento) vanno tolti delicatamente dall’acqua con un grosso mestolo, ben scolati. Per condirli: friggere un bel pezzo di burro con salvia, sino a che non sarà completamente scomparsa la schiuma e il burro sarà divenuto di colore bruno. Scolare gli Scarpinòcc e disporli in una pirofila, cospargendoli con abbondante formaggio al quale avrete precedentemente mescolato un pizzico di spezie. Versarvi il burro fuso bollente e servire ben caldi.

 

 

Share.

Lascia un commento