Il crème caramel: una merenda cucinata in casa per sfuggire al cibo-spazzatura

0

Quando i miei figli arrivano a casa dopo una giornata passata tra i banchi di scuola hanno sempre una gran fame. Il problema è che la merenda trova spesso impreparate le mamme, che magari arrivano di corsa dal lavoro e non hanno tempo per mettersi a far la spesa e cucinare. Così si finisce spesso col fornire ai bambini la risposta più semplice, accontentando le loro richieste di merendine, patatine e chi più ne ha più ne metta.

Eppure esiste una soluzione dal risultato garantito che è possibile preparare la sera precedente con pochi ingredienti: il crème caramel. Buono e sano, nel momento in cui è cucinato in casa con latte e uova genuini.

INGREDIENTI PER LA CREMA E PER IL CARAMELLO

  • 500 ml di latte;
  • 3 uova;
  • 1 tuorlo;
  • 120 gr di zucchero;
  • 1 stecca di vaniglia.
  • 150 g di zucchero;
  • 2 cucchiai di acqua;
  • 1 cucchiaino di succo di limone.

PREPARAZIONE

Per prima cosa occorre versare il latte in un pentolino, immergervi la stecca di vaniglia e portare a ebollizione. Spegnete, togliete dal fornello e lasciate riposare per una ventina di minuti.

Nel frattempo potete preparare il caramello: fate sciogliere 150 gr di zucchero semolato con due cucchiai d’acqua e un cucchiaino di succo di limone in un pentolino, facendo muovere il pentolino in modo che nulla si attacchi al fondo. Pian piano, bollendo, lo zucchero si trasforma in caramello.

Versate il caramello ottenuto sul fondo dello stampo che andrete a utilizzare. Potete usare un unico stampo oppure monoporzioni tipo quelle dei muffin.

In una ciotola rompete le uova (di tre usate tuorlo e albume, di una quarta soltanto il tuorlo) e sbattetele con lo zucchero, fino ad ottenere un composto morbido ma non montato (occorre fare il modo di incorporare poca aria). Aggiungete pian piano il latte che avevate preparato, filtrandolo con un colino e continuando a mescolare.

Prendete lo stampo e versate il composto ottenuto passandolo attraverso il colino. A questo punto lo stampo va posto all’interno di una teglia profonda riempita d’acqua fredda. Il tutto va cotto in forno preriscaldato a 150 gradi per circa un’ora e mezza, controllando che l’acqua non bolla ed eventualmente abbassando un po’ la temperatura.

Una volta sfornato il creme caramel occorre lasciarlo raffreddare e poi trasferirlo in frigorifero, per almeno tre ore.

Share.

Lascia un commento