Il Concerto di Natale del Centro Missionario con 150 artisti e musiche da tutto il mondo

0

Torna, attesissimo, anche quest’anno, il Concerto di Natale organizzato da Centro Missionario Diocesano, Ascom Bergamo e Websolidale onlus e sostenuto da tanti e diversi benefattori. Il Concerto è il cuore della campagna «La stella ci custodisce! …in cammini di fraternità”.
L’appuntamento con la musica è per sabato 14 dicembre alle 21 nella Basilica di Sant’Alessandro in Colonna in Via Sant’Alessandro, 35, a Bergamo, con protagonisti l’Orchestra Sinfonica e il coro del Conservatorio Donizetti, il Coro Musica Dinamica, il direttore maestro Christian Serazzi e la direttrice del coro Elisa Fumagalli. Anche le comunità etiche presenti a Bergamo saranno coinvolte nella esecuzione del concerto. Al concerto parteciperà anche il vescovo monsignor Francesco Beschi.
In tutto saranno circa 150 gli artisti che, con espressioni musicali e canore originali, interpreteranno il programma del concerto. Il direttore Christian Serazzi si sta occupando anche di coordinare il lavoro di tutte le diverse componenti. All’Orchestra sinfonica e al Coro del Conservatorio Donizetti si affiancheranno il Coro Musica Dinamica diretto da Elisa Fumagalli e il Papa Giovanni XXIII  Men’s Choir, una formazione nata nella comunità filippina presente in città. Il concerto di quest’anno unisce quindi culture, tradizioni e sonorità di diverse parti del mondo.

L’introduzione della serata spetterà al Gruppo Ottoni del Conservatorio e il programma punterà quindi sulla varietà delle espressioni musicali, alternando di epoche e luoghi diversi. Solisti saranno la mezzosoprano Kremena Dilcheva – che si esibirà nell’Ave Maria di Giulio Caccino – Alessia Vermi all’oboe, Giorgio Bani al flauto e Stefano Damaro che eseguirà interventi di beatbox, riproduzione delle percussioni attraverso la voce.

Il concerto sarà trasmesso in diretta streaming sul sito del Cmd, di Bergamo Tv e di Websolidale, e andrà poi in onda su BergamoTv il 24 dicembre, nella notte di Natale, prima della celebrazione in Cattedrale. Nel corso della serata sarà consegnato anche il Premio Papa Giovanni XXIII, che da dodici anni continua a sostenere e valorizzare l’impegno, la fedeltà e la testimonianza dei missionari bergamaschi. I vincitori quest’anno sono Matteo Ravasio, il volontario dell’Associazione Africa Tremila morto il 10 marzo scorso in un incidente aereo in Etiopia, e gli ultimi quattro direttori del Cmd: don Corinno Scotti, monsignor Alessandro Assolari, don Giambattista Boffi e don Andrea Mazzoleni. Ciascuno di loro destinerà il premio ad un progetto missionario. I biglietti per la serata sono disponibili negli uffici del Cmd e si possono richiedere al numero 035.4598480.

Share.

Lascia un commento