Oratorio Villa di Serio: i giovani sul palco con il musical “Belle e la Bestia”

0

Belle e la Bestia salgono sul palco e fanno il tutto esaurito. Non è un titolo clickbait, è semplicemente il nuovo musical che andrà in scena all’oratorio di Villa di Serio. A raccontarlo sono Maicol e Angela, due giovani che fanno parte del gruppo che sta portando avanti questo progetto. Angela ha ventidue anni, è una studentessa di lettere e interpreterà Belle, mentre Maicol vestirà i panni di Lumiere, fa parte dello staff regia ed è un giovane di 29 anni che lavora per uno studio di architettura. Il gruppo musical è molto eterogeneo e coinvolge diverse generazioni. Spesso non è facile conciliare caratteri degli attori e impegni, ma è da più di vent’anni che il gruppo esiste e sabato 28 dicembre porta in scena “Belle e la Bestia”.

“L’idea di questo spettacolo è nata dal gruppo musical  – racconta Maicol Ravasio -. Un paio di anni fa abbiamo festeggiato il ventesimo anniversario di attività con uno spettacolo speciale dedicato a questa occasione. La nostra missione è quella di aggregare sempre di più i ragazzi. Lo spettacolo è amatoriale e l’obiettivo è proprio quello di stare insieme”.

Nel gruppo musical dell’oratorio di Villa di Serio si incrociano diverse realtà ed esperienze. Un incontro che arricchisce sia lo spettacolo che gli attori. “La proposta coinvolge trentaquattro persone di età diverse. Si va dai ragazzi di dieci anni fino agli adulti – prosegue Maicol -. Ognuno svolge un ruolo diverso dando il suo contributo al gruppo. Non abbiamo un vero e proprio regista, ma uno staff di regia. Ci siamo resi conto di quanto sia complesso coordinare tutto e abbiamo scelto di creare un gruppo che si occupi della regia. Al suo interno ci sono diverse figure, ciascuna specializzata in un settore. C’è il settore cantanti, il responsabile delle coreografie, la persona che si occupa della recitazione, chi segue le scenografie e tanti altri. Le persone che stanno sul palco sono le più giovani del gruppo”.

Oliare bene una macchina con così tanti ingranaggi diversi non è semplice. A fare da collante, però, ci pensa la voglia di divertirsi dei ragazzi e di ritagliarsi uno spazio diverso dalla quotidianità. Due particolari che spronano tutti a trovare del tempo tra gli impegni. “Abbiamo iniziato a fare le prove di questo musical l’anno scorso a settembre. Di solito ci riuniamo il martedì sera – spiega Angela Caironi -. Inizialmente abbiamo provato tanto con il recitato per avere conoscenza dello spazio perché non è scontato. In molte scene, abbiamo notato quanto le comparse siano fondamentali. Poi ci siamo preparati anche dal punto di vista dei balli e c’è un gruppo di danzatori che fa una prova in più a settimana. Altri invece si sono occupati del canto. Durante l’estate abbiamo assemblato le varie parti. Non è stato semplice, perché dovevamo farci un’idea generale anche tenendo conto degli aspetti tecnici”.

“Iniziando le prove d’estate, non è stato facile portarle avanti. C’è chi aveva gli esami, altri la maturità e ognuno aveva i suoi impegni, ma siamo andati avanti. È stato faticoso, ma allo stesso tempo divertente. Si è creato un clima di complicità durante le prove”.

Con un buon gruppo si può andare lontano e portarsi a casa qualcosa di davvero speciale. “Un’esperienza del genere offre molto perché prima di tutto si impara a stare con gli altri – dice Angela -. Si impara a conoscerci e si è consapevoli del fatto che siamo tante persone diverse. Ognuno ha il suo carattere ed è bello quando, nonostante le diversità, riusciamo ad andare d’accordo. Delle volte si scoppia a ridere per delle battute stupide, ma ci divertiamo tanto. Questo è anche un modo per potersi distrarre dalla quotidianità. È un’esperienza che arricchisce. Lo fai per te stesso, per gli altri e per l’oratorio che per noi è una seconda casa”.

Nonostante i posti per sabato 28 dicembre sia già esauriti, ci sarà comunque la possibilità di vedere “Belle e la Bestia” in scena. Sabato 1 febbraio ci sarà la prima replica in occasione dalla festa di San Giovanni Bosco. In pentola sta già bollendo la terza data… il gruppo musical dell’oratorio di Villa di Serio vi aspetta!

 

Per ascoltare il podcast clicca qui: https://youtu.be/DNNXjve0Qwg

Share.

Lascia un commento