Arriva il Carnevale, chiacchiere al forno per festeggiare

0

Appena sento parlare di Carnevale sono due le immagini che immediatamente fanno capolino nella mia mente: le maschere da una lato, le chiacchiere dall’altro.

A dirla tutta in quanto a dolci c’è l’imbarazzo della scelta, dalle frittelle alle castagnole, dai ravioli dolci ripieni alla cicerchiata. Ma le chiacchiere restano sempre le mie preferite.

A volte le friggo, ma in genere le preparo al forno. Restano più leggere, ma sono comunque deliziose e fragranti. La ricetta è semplice, provare per credere.

INGREDIENTI:

  • 200 gr di farina (si può usare anche la farina di riso, per una versione senza glutine);
  • 50 gr di zucchero;
  • 2 uova;
  • 20 gr di burro;
  • 1 cucchiaio di Marsala (facoltativo, ma regala un sapore delizioso);
  • 1 bustina di lievito;
  • 1 bustina di vanillina;
  • mezzo limone;
  • zucchero a velo.

 

PREPARAZIONE:

In una ciotola versate la farina, lo zucchero, le uova. Mescolate e aggiungete quindi la scorza di mezzo limone grattugiata, il Marsala, il burro morbido, il lievito e la vanillina. Amalgamate bene il tutto, bisogna arrivare ad ottenere un impasto omogeneo. A quel punto lasciate riposare, coprendo la ciotola con una pellicola trasparente o uno strofinaccio da cucina per almeno una mezz’oretta.

Una volta trascorso il tempo prendete una parte dell’impasto e su un tavolo cosparso di farina lavoratelo. Con un matterello appiattitelo, lo spessore deve essere di pochi millimetri. Tagliate a rettangoli utilizzando una rondella dentata, e per ciascun rettangolo fate un ulteriore taglio al centro. Completate l’opera con tutto l’impasto a disposizione.

Accendete il fondo e fate scaldare fino a 180 grandi. Prendete una teglia, copritela con carta forno e distribuite le chiacchiere, infornate. In una decina di minuti la superficie diventerà ben dorata, a quel punto le chiacchiere sono pronte. Sfornatele, lasciatele raffreddare e cospargete con zucchero a velo. Buon Carnevale!

Share.

Lascia un commento