DeSidera, torna Sguardi all’insù, rassegna estiva di teatro ragazzi

Desidera-Il Gatto con gli stivali, Bottega Buffa Circovacanti, di Luciano Gottardi con Laura Mirone, Veronica Risatti,Veronica Zurlo

In occasione del suo ventesimo anniversario, deSidera consolida un’importante collaborazione iniziata lo scorso anno con il Sistema Bibliotecario di Ponte San Pietro, che ci ha coinvolti nella sfida di proporre una rassegna estiva dedicata al teatro ragazzi.

Per il secondo anno torna Sguardi all’insù: un piccolo e sfizioso cartellone di spettacoli dedicati a piccoli spettatori. Sono una decina gli spettacoli per l’infanzia che verranno ospitati nei comuni del Sistema Bibliotecario Nord-Ovest che hanno deciso di aderire all’iniziativa.

La rassegna propone, in anteprima sulla provincia, i migliori spettacoli delle più note compagnie del panorama nazionale, che spaziano dal teatro d’attore, alla clownerie, alle marionette e a spettacoli site specific e che si rivolgono ad un pubblico che va dagli 0 ai 12 anni.

La rassegna si apre sabato 18 giugno con “Cappuccetto Rosso nel bosco” della nota compagnia toscana Zaches Teatro che ci accompagnerà in una rilettura della famosa favola di Perrault pensata come evento site specific per il parco del Roccolone di Almenno San Bartolomeo.

Delicatezza e magia del teatro d’ombra a Terno d’Isola

Sguardi all’insù prosegue giovedì 30 giugno, alle 20.30 nel teatro parrocchiale di Terno d’Isola con lo spettacolo “Moun portata dalla schiuma e dalle onde” di Teatro Gioco Vita tratto da Moun di Rascal. Un racconto di una storia che viene da lontano affrontata con delicatezza e con la magia del teatro d’ombra.

Con il primo fine settimana di luglio si entra poi nel vivo della rassegna.

Venerdì 1 luglio alle 20.30 sulla piazza di Villa Carminati a Capriate San Gervasio torna nella rassegna, a grande richiesta, Kosmocomico Teatro con la sua travolgente versione de “I Musicanti di Brema” in una rilettura coinvolgente della famosa favola dei Fratelli Grimm.

Domenica sera 3 luglio invece spazio alla giocoleria e alla clownerie con il duo Freakclown e il loro spassosissimo spettacolo “Andemm” nella piazza del paese a Terno d’Isola.

Luglio a teatro per i più piccoli continua giovedì 7 luglio a Bonate Sotto dove, sul Viale delle Rimembranze, la compagnia ArteMakìa presenta “Soul of nature”, uno spettacolo adatta a tutta la famiglia per riflettere sui temi importanti dell’impatto uomo-natura e del rapporto uomo-fauna selvatica. Lo spettacolo replica venerdì 8 luglio a San Giovanni Bianco, sulla Piazza della chiesa della frazione di San Gallo.

“Il magico bosco di Gan” a Cornello dei Tasso

Venerdì 15 luglio la rassegna occuperà la piazza della chiesa dei Ss. Cornelio e Cipriano di Cornello dei Tasso, dove il Molino Rosenkranz presenta “Il magico bosco di Gan” dove la luce e le ombre creeranno una favola magica in un’atmosfera incantata.

Il luglio di “Sguardi all’insù” termina domenica 31 a Dossena, sulla piazza della chiesa di S. Giovanni Battista con “Il Gran Ventriloquini” di Madame Rebiné che attraverso pupazzi, magia e ventriloquismo stupirà tutto il pubblico dai 6 anni in su…

Dopo la pausa ferragostana la rassegna torna a Bonate Sotto sabato 3 settembre. Nel Cortile della biblioteca andrà in scena l’ultimo appuntamento della seconda edizione di “Sguardi all’insù”: Studio TA-DAA! Riempirà il cielo di bolle di sapone con lo spettacolo “Fish&Bubble”.

Tutti pronti quindi, grandi e piccoli, per stare con gli Sguardi all’insù, a teatro. Una proposta pensata per i più piccoli e che andrà ad arricchire il già foltissimo cartellone pensato per l’estate 2022. Info e Prenotazioni: tutti gli spettacoli sono ad ingresso libero. La prenotazione garantisce l’accesso prioritario fino a 15 minuti prima l’orario di inizio spettacolo. In caso di pioggia gli spettacoli si terranno in luoghi al chiuso adiacenti gli spazi all’aperto o in altra data, come indicato.