Accogliere, un esercizio di verità. Campo adolescenti invernale di Grumello Del Monte 

Sono stati tre giorni intensi e a lungo desiderati quelli vissuti dagli adolescenti di Grumello presso la splendida comunità montana di Colere.

Al centro delle giornate, dal 26 al 29 dicembre, il tema dell’accoglienza, che ha caratterizzato anche la veglia di Natale che le quattro annate degli adolescenti hanno preparato e proposto alla comunità, in continuità con il tema “Ospitare” che ha costituito il fulcro del percorso di Avvento proposto dalla Diocesi.  

Spunto di riflessione iniziale è stato il film “Wonder”, costruito su una storia di difficile inclusione nel mondo sociale e scolastico di un bambino affetto da una patologia che ne ha deformato i tratti del volto.

Gli adolescenti, guidati dai loro educatori, hanno riflettuto innanzitutto sulla questione dell’identità: non posso accogliere l’altro se non so chi sono io.

È stato molto interessante ascoltare le risonanze dei ragazzi, che portavano le loro esperienze personali e accostavano il tema, già impegnativo a livello teorico, della dimensione relazionale dell’identità.

È bello, anche se difficile e impegnativo, scoprire che, in fondo, è la relazione che dice chi siamo, perché io sono ciò che sono sempre dinanzi a qualcuno, che è “altro” da me.

In un passaggio successivo, con un esercizio particolare che richiedeva di indossare una maschera e di interagire con indicazioni ben precise, abbiamo compreso come una relazione accogliente richieda autenticità, che scaturisce dal coraggio di lasciar cadere quelle maschere che ci fanno “recitare una parte”, impedendoci di incontrare e accogliere il volto vero dell’altro.

Tra camminata e pattinaggio, ottimi pasti e giochi preparati dal gruppo giovani dell’Oratorio, abbiamo sperimentato che, se certamente le relazioni non sono semplici, con umiltà e sacrificio esse possono essere costruite su fondamenta sicure, che le rendono vere, forti, stabili e decisive per la nostra vita.  

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.