Fiat vince ma muore

Una buona notizia per l’Italia? Una buona notizia per gli azionisti Fiat, anzitutto. Una novità in chiaroscuro per il Paese. Perché è chiaro che perdiamo l’unica grande azienda manifatturiera che abbiamo. Il cervello e pure il cuore si sposteranno a Detroit. Di quanti Marchionne avremmo bisogno per risollevare la nostra economia?

Per leggere l’intero articolo, clicca qui: Agenzia SIR

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.