Torna la GMG: la Giornata Mondiale della Gioventù di agosto farà tappa a Lisbona

“Maria si alzò e andò in fretta” (Luca 1,39).

È ora di mettersi in viaggio. Come Maria, con la stessa “buona” fretta richiamata dal Santo Padre, la prossima estate anche tutti gli adolescenti e i giovani della nostra Diocesi saranno chiamati a mettersi in cammino con un’unica meta: Lisbona. È in questa storica città che si terrà il XXXVII appuntamento per la Giornata Mondiale della Gioventù ed è lì che si dirigeranno i passi della Chiesa bergamasca, guidati e spronati dal nostro Vescovo Francesco. “Mettevi in viaggio verso questo incontro e non rimarrete delusi – ha detto monsignor Beschi all’appuntamento della GMG diocesana rivolgendosi ai giovani lo scorso 20 novembre 2022 -. Non so cosa il Signore ci riserverà, ma sono sicuro che per ciascuno di voi ci sarà una sorpresa”.

Mentre si aspettano ulteriori informazioni dai portoghesi, organizzatori dell’evento mondiale, la Giornata Mondiale della Gioventù in formato bergamasco sta lentamente prendendo forma tra tappe importanti e primi significati. 

In preparazione all’evento del prossimo agosto, gli adolescenti e i giovani bergamaschi potranno condividere diversi momenti: pensati da ciascuno territorio a seconda delle disponibilità e delle esigenze, ma accompagnati da un unico “strumento di viaggio”, molto speciale e soprattutto comune a tutti loro: la croce “bergamasca” della GMG.

Queste due semplici assi di legno rappresentano molto per la gioventù bergamasca perché hanno accompagnato ogni suo passo lungo i viaggi vissuti insieme negli anni scorsi: da Assisi a Roma nel 2014 e da Ortona a Roma nel 2018.

Proprio questa croce, dallo scorso novembre e fino al prossimo agosto, sarà protagonista di un pellegrinaggio di preparazione all’incontro di Lisbona tra le Comunità Ecclesiali Territoriali della nostra Diocesi. Attorno ad essa, si potranno sviluppare incontri, momenti di riflessioni e occasioni di preghiera, per i più giovani ma anche per i più adulti, per allenarsi al prossimo appuntamento internazionale con milioni di giovani. 

“Ricordiamo sempre: i giovani non seguono il Papa, seguono Gesù Cristo, portando la sua Croce – scrive Papa Francesco-. E il Papa li guida, li accompagna in questo cammino di fede e di speranza”. La Croce dei Giovani percorrerà la Diocesi di Bergamo come segno della spinta missionaria e come occasione di preparazione verso la GMG di Lisbona 2023. La sosta di circa due settimane in 13 differenti territori rappresenta un’occasione di preghiera e di adorazione alla Croce da vivere come giovani di quel territorio, ma anche come comunità cristiane adulte che li accompagnano nel loro vissuto di fede.

Oltre alle prime indicazioni sulla preparazione da qui ad agosto, arrivano anche le prime notizie sul programma della prossima GMG per tutti gli adolescenti e i giovani bergamaschi. Per loro, la GMG avrà inizio il primo agosto quando si partirà insieme verso Lisbona. Il viaggio si farà in pullman con una tappa all’andata e una al ritorno. Dopo il primo tratto percorso in notturna, nel viaggio di andata si farà tappa a Lourdes.

Dato che la protagonista della GMG sarà proprio Maria contraddistinta dalla sua fretta, gli adolescenti e i giovani, accompagnati dal Vescovo Francesco, rifletteranno insieme sulla figura della Madre di Dio in un luogo di culto caro a molti pellegrinaggi. Il giorno seguente, invece, si ripartirà raggiungendo Lisbona per la sistemazione presso le strutture indicate dagli organizzatori e pronti per l’accoglienza di Papa Francesco. Si vivranno insieme i momenti caratteristici della GMG tra cui la via Crucis, la veglia e la Messa conclusiva nel campo allestito accanto al fiume Tago, a nord del ‘Parque das Nações’.

Domenica 6 agosto, conclusa la Messa, sarà tempo di fare i bagagli per iniziare il viaggio di ritorno, dirigendosi verso Barcellona. Qui, la sera di lunedì 7 agosto, si vivrà insieme un momento di preghiera nella bellissima Chiesa della Sagrada Familia, per ringraziare di quanto vissuto lungo l’esperienza e poi rientrare a Bergamo nella giornata di mercoledì 9 agosto.  

Oltre al pacchetto completo, la diocesi di Bergamo metterà a disposizione anche un “pacchetto light” con una proposta pensata sugli eventi del fine settimana della GMG, dal 4 al 6 agosto con il biglietto aereo escluso dal prezzo. 

A breve seguiranno informazioni più dettagliate con il programma definitivo e i costi effettivi della proposta. Per rimanere sempre aggiornati vi invitiamo a iscrivervi alla newsletter del sito www.oratoribg.it e a consultare il medesimo sito. Il cammino verso Lisbona è iniziato: che tu sia giovane o adulto, non importa! Unisciti a noi, perché il contributo di tutti è prezioso!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.