Giocattoli al Triciclo

0

Manca ancora un mesetto a Santa Lucia, quasi due a Natale, ma tutto sommato non è mai troppo presto per pensare a dare una mano a qualche bimbo che vorrebbe tanto un giocattolo ma non può permetterselo. E nemmeno per pensare a una cultura diversa, in cui gli oggetti possono avere una seconda vita e creare un circolo virtuoso, offrendo nuove opportunità di lavoro e perché no, contribuendo anche a rendere più “sostenibile” la vita di tutti. Capita a proposito, quindi, lo spot confezionato dal laboratorio Triciclo, che si propone di inserire nel mondo del lavoro temporaneamente immigrati e italiani in situazione di difficoltà personale o marginalità sociale. Il Triciclo, attraverso questo spot, lancia un appello a portare nella sua sede (via cavalieri di Vittorio Veneto 14) giocattoli usati in buono stato, accompagnandoli con il racconto della loro storia: così insieme a un oggetto amato, che ha accompagnato un bambino per un pezzo di strada, ci sarà anche il ricordo dei momenti vissuti, e così anche un legame ideale tra vecchio e nuovo proprietario del giocattolo e un piccolo tesoro di immagini condivise che raccontano le gioie e i sogni dei bambini.L’iniziativa è rivolta a bambini dai 6 ai 10 anni. In palio biglietti per il parco di Leolandia a Capriate. Per info: Laboratorio Triciclo tel.035311914;www.laboratoriotriciclo.it – www.cooperativaruah.it.

Share.

Lascia un commento