«Amori in corsa»: una serie di incontri per giovani sposi. La cassetta degli attrezzi per la vita di coppia

0

“Il matrimonio è, e resterà sempre, il viaggio di scoperta più importante che l’uomo possa compiere.” scriveva Søren Kierkegaard nei primi decenni dell’Ottocento, ma, nonostante ciò, questa affermazione rimane comunque molto attuale. Dire il proprio sì è solo l’inizio di un lungo cammino ricco d’amore che, però, non può escludere le fatiche quotidiane. Dopo il corso fidanzati, le coppie hanno ancora bisogno di sostegno e cura ed è per tale motivo che la diocesi di Bergamo ha deciso di dare l’opportunità alle coppie sposate da non più di dieci anni di frequentare un corso studiato appositamente per la loro situazione. “Amori in corsa” è un’iniziativa nata due anni fa grazie alla collaborazione tra l’ufficio famiglia della diocesi bergamasca e l’Azione Cattolica in risposta a un’esigenza avvertita dalle giovani coppie -spiega don Flavio Bruletti, responsabile del corso- il nostro scopo è quello di prenderci cura dei giovani sposi in un percorso di dialogo e amicizia che andrà a rivedere il matrimonio in ogni sua forma dalla fede sino ai figli”.
Gli argomenti trattati lungo il corso saranno svariati e quest’anno avranno come filo rosso quello del ruolo dei sacramenti all’interno della famiglia. Ciò che più attira di più le coppie in questione non è tanto l’argomentazione del percorso, ma quanto il bisogno di confronto che esse avvertono. “Molti sposi partecipano a questo corso per proseguire l’esperienza del gruppo fidanzati, altri perché incuriositi tramite i passaparola, ma la maggior parte degli interessati partecipa per confrontarsi con chi si trova nella sua medesima situazione- continua don Bruletti – i confronti in questione riguardano spesso la fede, le relazioni, il lavoro, i soldi e l’essere genitori. Confrontarsi gli fa bene e spesso gli aiuta a prendere spunto per poter superare alcuni momenti difficili.”
Le attività di quest’anno inizieranno sabato 22 ottobre dalle 16.00 alle 20.30 presso casa Mazza a Bergamo e proseguiranno con cadenza mensile fino a maggio. Le iscrizioni saranno aperte fino a domenica 15 ottobre 2017 e per maggiori informazioni sono a vostra disposizione il sito della diocesi di Bergamo e i contatti dell’Azione Cattolica. Una bella opportunità per chi vede il proprio matrimonio come “un lavoro di tutti i giorni” (Papa Francesco).

Share.

Lascia un commento