Fiori di zucchina in pastella gluten free: ricetta leggera e golosa, crea dipendenza

0

Tenetevi forti, questa ricetta crea dipendenza. I fiori di zucca o zucchina in pastella sono una vera delizia. Se ben fatti si mangiano uno via l’altro e non risultano assolutamente pesanti. Si possono cucinare in tanti modi: con o senza uova, con la birra, con la farina di riso o con quella di ceci, ripieni, con le acciughe. La variante che preparo io è davvero semplice, senza glutine e vegan, a prova di bambini. E’ velocissima e facile da realizzare. Provare per credere.

 INGREDIENTI

  • fiori di zucchina (meglio se appena raccolti dall’orto, belli grandi ma delicati);
  • farina di riso;
  • acqua frizzante;
  • sale;
  • olio di arachidi

PREPARAZIONE

Per prima cosa aprite delicatamente i fiori in modo che diventino piatti, togliete il pistillo e date una sciacquata veloce, stando attenti a non romperli. Asciugateli poggiandoli su carta da cucina.

Intanto preparate la pastella: in una terrina mettete farina di riso, sale e aggiungete pian piano acqua frizzante bella fredda. Mescolate con la frusta e continuate ad aggiungere acqua finché non otterrete una pastella liscia, omogenea, non troppo liquida (deve restare un pochino densa).

Immergete i fiori di zucchina nella pastella e lasciateli asciugare distesi su un piatto per almeno una decina di minuti. In una padella versate l’olio e quando frigge tuffate i fiori.

Appena si colorano toglieteli e appoggiateli su carta da cucina.

Mangiateli subito appena si intiepidiscono.

Share.

Lascia un commento