Biblofestival: giovedì a Verdello c’è lo scrittore Angelo Petrosino, il «papà» di Valentina

0

Letture, giochi, incontri per bambini e famiglie a Verdello e una serata con giocolerie comico musicali a Brignano Gera d’Adda sono gli appuntamenti del cartellone di Biblofestival in programma per giovedì 2 giugno. A Verdello, nel parco della Villa Comunale, in via Cavour 23 (se piove si utilizzeranno spazi coperti della villa) il pomeriggio di Biblofestival prende il via alle 15 con i giochi di Ludobus e con l’incontro con Angelo Petrosino, autore di storie per ragazzi, creatore del famoso personaggio di Valentina (i libri sono tutti pubblicati da Piemme, nella foto particolare di una copertina). Dalle 16, mezz’ora dedicata ai racconti senza tempo narrati da Cristina Scarpellini del gruppo Tirit’Ere. Alle 16.30 protagonisti saranno, invece, i numeri di giocoleria di Federico Benuzzi con lo spettacolo «Il giocoliere della scienza» per scoprire, divertendosi, i segreti che si nascondono dietro l’arte della giocoleria. Alle 17.15 ancora racconti e canzoni con Giorgio Personelli per conoscere il topino Federico che possiede le scorte speciali per le gelide giornate invernali, Geraldina che da un gigantesco pezzo di formaggio ricava la musica più celestiale mai ascoltata e molti altri personaggi che ci parleranno di amicizia, di solidarietà, di poesia, di arte ne «Il fantastico mondo di Leo». Il pomeriggio si chiude alle 18.15  con il teatro di strada di Nando e Maila «Kalinka», un varietà circense dove la musica dal vivo si intreccia con gags, tormentoni, acrobazie aeree e giocolerie. Spassosamente cialtroni, Nando e Maila portano in scena una carica ludica e tenera fatta di screzi, frecciate, dispetti che si arricchisce man mano di poesia. Dai cilindri estraggono numeri di «acrobazie musicali» trasportando il pubblico dal folclore russo a quello sudamericano, passando attraverso suggestioni arabe, tzigane, canti sardi e pizziche. In serata Biblofestival sarà ospitato a Brignano Gera d’Adda, alle ore 21, al Palazzo Visconti in via Locatelli 36 con le giocolerie comico musicali di Claudio Cremonesi e Davide Baldi in «Appunto». Uno spettacolo di animazione di strada che vedrà entrare in scena l’artista a cavallo del suo baule e il maestro che lo spinge. Dai bauli usciranno ogni sorta di oggetti e di strumenti. La musica dal vivo è originale e molto dispettosa: da una custodia di violino esce una scopa che si lancia in una danza improvvisa. E poi, ancora, bottiglie dal tappo lungo volteggiano pericolosamente in aria, l’acqua di un fiore prende fuoco in un sapiente intreccio di comicità, musica e poesia. In caso di pioggia lo spettacolo verrà rinviato a venerdì 24 giugno.  Gli appuntamenti continuano venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 giugno. Info: www.biblofestival.it, www.rbbg.it, pagina facebook. Tel. 035.6224840 o 035.610330 e nelle biblioteche dei Comuni che ospitano il Biblofestival.

La quindicesima edizione di “Biblofestival” che proseguirà fino al 12 giugno  è  proposta e organizzata dai Sistemi Bibliotecari di Dalmine e di Ponte San Pietro con l’adesione e il contributo dei comuni di Arcene, Azzano San Paolo, Boltiere, Brembate, Brignano Gera D’Adda, Cisano Bergamasco, Comun Nuovo, Curno, Dalmine, Lallio, Levate, Osio sopra, Osio Sotto, Paladina, Urgnano, Valbrembo e Verdello; con la collaborazione e il contributo di Tenaris Dalmine, Serim distributori automatici, Leggere – passione e competenza, Trony – Rigamonti di Dalmine, SerCar, SpazioTerzomondo, Internavigare – soluzioni informatiche e I Libri di Mauro di Dalmine, Fondazione Dalmine.

Share.

Lascia un commento