Amoris Laetitia, un percorso di formazione per le famiglie alla Comunità del Paradiso

0

Un percorso di approfondimento sull’«Amoris laetitia» dedicato alle coppie. È l’iniziativa promossa dall’ufficio diocesano per la pastorale della famiglia a partire da venerdì 3 febbraio. Gli incontri sono in programma ogni venerdì sera alle 20,45 nella sede della Comunità missionaria del Paradiso in via Cattaneo 7, in città, e parleranno, a partire dall’esortazione apostolica di Papa Francesco de «La gioia dell’amore che si vive nelle famiglie». Ci si può iscrivere fino a giovedì.
Si parla spesso di calo delle nascite e dei matrimoni, ma «come hanno indicato i Padri sinodali – dice una nota dell’ufficio famiglia per presentare l’iniziativa – , malgrado i numerosi segni di crisi del matrimonio, il desiderio di famiglia resta vivo, in specie fra i giovani, e motiva la Chiesa. Come risposta a questa aspirazione “l’annuncio cristiano che riguarda la famiglia è davvero una buona notizia”. (AL 1)
Vogliamo approfondire i contenuti dell’esortazione apostolica attraverso un percorso che veda protagoniste le famiglie, in particolare le coppie impegnate nella pastorale familiare parrocchiale, vicariale, diocesana e nell’ associazionismo familiare, insieme ai presbiteri. Questo percorso si pone anche l’obiettivo di affrontare i temi cruciali che caratterizzano la famiglia, avendo il coraggio di assumere uno sguardo aperto e misericordioso sulle storie delle donne e degli uomini del nostro tempo».
Il programma parte il 3 febbraio con un incontro sul tema «La Parola di Dio nella famiglia e la famiglia nella parola di Dio.
(AL Cap. 1 e 3)», con l’intervento di Giulia Cavicchi e Tommaso Lodi, della diocesi di Ferrara. Il 17 Febbraio prosegue con «L’amore diventa fecondo (AL Cap. 5)» con l’intervento di Elena Piatti (Insegnante metodi naturali), Giorgia Testa e Marco Langè, della diocesi di Bergamo. Il 10 Marzo «Essere coppia che accompagna altre coppie» (AL Cap. 6), con Francesca e Alfonso Colzani, Arcidiocesi di Milano. Il 17 Marzo «La vita familiare come luogo educativo. (AL cap. 7)» con Fulvio ed Anna De Maria, diocesi di Brescia. Si prosegue venerdì 24 Marzo con «Accompagnare, discernere ed integrare le fragilità della famiglia (AL cap. 8)» con la guida di Marco ed Emanuela Scarpa e don Sandro delle Fratte, diocesi di Treviso. Il 31 Marzo, infine, si parlerà de «La spiritualità coniugale e familiare» (AL cap. 4 e 9), intervengono Diego Mosca e Patrizia Pesenti, diocesi di Bergamo. Qui sotto il modulo di iscrizione, qui il link al programma sul sito della diocesi.

Share.

Lascia un commento