Donne di fiori: un reading tra musica e poesia a Villa dei Tasso

0

Musica, poesia e botanica: è l’intreccio originale proposto dall’iniziativa “Donne di fiori” domenica a Bergamo. Nella Villa dei Tasso, storica dimora nel quartiere della Celadina, alle porte di Bergamo, appartenuta alla grande famiglia da cui proviene anche il celebre Torquato, domenica 13 maggio, alle 11, si tiene il reading-concerto Donne di fiori. Intrecci tra creatività femminile e universo floreale in cui poesie e brevi racconti inediti di argomento botanico, creati per l’occasione da note poetesse e scrittrici italiane, si alterneranno a brani per flauto e pianoforte in prima esecuzione assoluta ispirati a sensazioni desunte dal colorato universo vegetale. Tre le compositrici coinvolte: Teresa Procaccini, con un pungente Comics n. 2 (I cardi), Biancamaria Furgeri, con in ipsis floribus (il titolo è una citazione dal De rerum natura, libro IV, di Lucrezio) e Silvia Bianchera, con “Inghirlandata di violette…”, brano dalle mutevoli suggestioni espressive. Altri brani di Schubert, Schumann, Sibelius, Martucci, Ciaikovskij e Villa-Lobos arricchiranno la proposta musicale. Le giovani concertiste Sonia Formenti al flauto (primo flauto dalla fondazione dell’Orchestra Cherubini diretta da Riccardo Muti) e Lucia Barcella al pianoforte saranno le protagoniste di questa inusuale iniziativa concertistico-culturale ideata da Alessandro Bottelli e prodotta da “Come un fior di loto”. I testi in versi e in prosa, ricchi di spunti e riflessioni soggettive sul multiforme e profumato mondo dei fiori, sono firmati da Antonella Anedda, Donatella Bisutti, Laura Bosio, Maria Grazia Calandrone, Anna Maria Carpi, Marina Corona, Azzurra D’Agostino, Giovanna Frene, Mariangela Gualtieri, Vivian Lamarque, Isabella Leardini, Paola Loreto, Franca Mancinelli, Annalisa Manstretta, Paola Mastrocola, Laura Pariani, Elena Petrassi, Laura Pugno, Francesca Serragnoli, Gabriella Sica, Luigia Sorrentino, Rossella Tempesta, Anna Toscano. A porgerli per la prima volta all’ascolto degli spettatori sarà l’attrice Federica Cavalli. L’iniziativa è stata resa possibile anche grazie al sostegno di Vitali Ecorecuperi Srl, Cooperativa Città Alta, CO.ME.C., Ambrosini. Info e prenotazioni: 338 58 36 380; www.comeunfiordiloto.it.

Share.

Lascia un commento