Cortili aperti per l’estate in Borgo Santa Caterina: musica, spettacoli poesia e letteratura

0

Ritorna per il terzo anno consecutivo l’appuntamento estivo del mercoledì in Borgo Santa Caterina per 6 serate di musica, poesia e letteratura. Si comincia stasera con l’evento “Cortili aperti”all’interno di “Bergamo estate” , che proseguirà nelle date del 20 e 27 giugno e del 4,11 e 8 luglio alle ore 20.30. Per l’occasione cortili e giardini solitamente chiusi e la piazzetta di Borgo Santa Caterina antistante il Santuario, diventeranno la location per spettacoli di musica, poesia dialettale e letture di poesie. Il Borgo sarà animato anche da altri eventi da non perdere, come la seconda edizione de: “Il fantastico in Carrara” sabato 16 giugno dalle 15 alle 18 e “La Rete in Festa”, sabato 23 giugno dalle 17 alle 22. Con la prima iniziativa, l’Accademia Carrara di Bergamo ospiterà l’associazione culturale Bergomix e la Rete di Borgo Santa Caterina, per un appuntamento unico dedicato al mondo della nona arte in cui un team di 6 autori e illustratori italiani reinterpreteranno dal vivo, col proprio stile artistico, alcune tra le opere d’arte della pinacoteca. Ci saranno nomi illustri come: Rosa Puglisi, Alberto Locatelli, Claudio Sciarrone, Luca Rota Nodari, Davide Castelluccio, Emilio Catellani. Durante la giornata sarà inoltre possibile visitare le esposizioni dell’Accademia Carrara a prezzo ridotto di 8 euro. L’altra manifestazione che animerà il Borgo, giunta anch’essa alla sua seconda edizione sarà, come anticipato, La rete in Festa con“Il fantaborgo” che porterà il mondo del fumetto e del fantastico tra le strade e i negozi della nostra città. Borgo Santa Caterina verrà chiuso al traffico e suddiviso in varie alee dedicate al fumetto o alla letteratura fantasy, con la partecipazione di numerose associazioni, come il Gruppo Scuola Insieme, il Gruppo Sportivo Exlcelsior Scacchi, AIPD (Associazione Italiana Persone Down), Agathà e Circolo Minardi. Dal fumetto della Disney al mondo incantato di Harry Potter, non mancheranno occasioni di divertimento per grandi e piccoli. Sarà anche l’occasione giusta per avvicinarsi alla pratica di sport inusuali come il quidditch, diventato noto con la saga di Harry Potter, in cui si utilizzano palline e manici di scopa all’interno di un campo da gioco, suddivisi in squadre. Dopo una dimostrazione iniziale, coloro che si saranno iscritti potranno prendere parte attiva a questo sport particolare. Come ha infine sottolineato il vicesindaco Sergio Gandi: “questa iniziativa, fortemente voluta dalla rete di Borgo Santa Caterina e sostenuta dall’amministrazione comunale, diviene un’opportunità per far conoscere anche ai meno esperti la realtà del fumetto e della letteratura fantasy. Anche l’orario è stato studiato in modo tale che possano partecipare alla manifestazione sia i ragazzi che le famiglie. Un modo per vivere in maniera diversa il borgo e promuoverlo sotto il profilo culturale, creando tante occasioni alternative di svago”.

Share.

Lascia un commento