Bergamo, una residenza per i “senior” con strutture sportive e servizi

0

Un nuovo modo di vivere la terza età. Questo il progetto del gruppo Aegide Domitys, che apre a Bergamo la prima soluzione abitativa d’Italia per la terza età attiva. L’iniziativa, partita in Francia, poi diffusasi in Belgio e infine in Italia in collaborazione con Immobiliare Percassi, apre la sua prima sede, “Domitys Quarto Verde” a Bergamo, in pieno centro, in via Pinamonte da Brembate 5. Obiettivo, quello di permettere ai numerosi anziani ancora autosufficienti di vivere in compagnia, lontano dalla solitudine con il massimo della sicurezza. Come ha sottolineato Fabio Massimo Ragusa, Director Business Unit Italy del gruppo Aegide Domitys durante la presentazione alla stampa, martedì 18 febbraio: “La nostra soluzione abitativa è appositamente progettata per offrire il miglior stile di vita  possibile, garantendo confort unito alla massima intimità della propria casa, alternando anche momenti di socialità da condividere con i propri cari, con altre persone della propria età e con il quartiere. In questo modo non viene mai meno la propria indipendenza, anzi, è come sentirsi a casa ma liberi dai vincoli della vita quotidiana”. Chi decide di trasferirsi qui, anche per un breve periodo, infatti, può decidere di affittare un appartamento, avendo allo stesso tempo a disposizione numerosi spazi comuni in cui trascorrere il proprio tempo libero: dai tornei di bocce, all’utilizzo della palestra, della zona relax, della piscina, al ristorante, al centro benessere, al parrucchiere, fino alla possibilità di prendere parte  a numerose attività come gite e corsi culturali o di lingua straniera. Ognuno ha inoltre la possibilità di ospitare quando lo desideri i propri parenti o amici e può scegliere liberamente se usufruire o meno e con la frequenza preferita di svariati servizi, come la pulizia in camera o il persona trainer. “Il nostro obiettivo”, ha spiegato il presidente Massimo Ragusa, “è quello di creare altre strutture come questa in altre città d’Italia. Qui a Bergamo abbiamo già ricevuto più di 300 richieste, addirittura troppe rispetto alla capienza abitativa che si compone di 124 appartamenti. Pensiamo che questo sia un servizio che ben si adatta all’Italia, uno dei paesi con più anziani d’Europa”. Anche Francesco Percassi, presidente di Immobiliare Percassi ha espresso tutta la sua soddisfazione per il progetto: “Questa prima operazione su Bergamo è importante perché farà da modello per altre città. Proprio Bergamo spesso considerata chiusa alle novità si è invece rivelata molto aperta a progetti di questo tipo”. Una vasta scelta quindi per chi decidesse di passare in tranquillità ma allo stesso tempo divertendosi alcuni mesi o anni della propria vita alla Domitys, potendo optare tra un monolocale, un bilocale o un trilocale. Ogni appartamento è inoltre dotato di ogni confort con cucina funzionante, bagno, camere spaziose, balcone o terrazza e un ampia scelta di canali tv e wi-fi gratuito. Con uno spazio complessivo di 800 mq, Domitys Quarto Verde offre servizi su misura per tutti con 50 attività organizzate ogni mese su vari temi: sport, mostre, conferenze, giochi, dentro e fuori dalla struttura. Una realtà vicino al centro cittadino, che permette ai residenti di essere a pochi passi dalle grandi attrazioni di Bergamo come cinema, teatro, negozi e locali. “I prezzi delle camere” ha spiegato Fabio Ragusa “sono ovviamente più alti rispetto a un tradizionale appartamento, non solo per i confort e i materiali innovativi in cui le camere sono realizzate, oltre ad essere tutte una classe a energetica, ma anche per i servizi aggiuntivi di cui qualsiasi ospite può usufruire oltre agli spaziosi spazi comuni che la struttura presenta. Si va così da un minimo di 900 a un massimo di 1800 euro al mese in base alla dimensione dell’appartamento e alla sua posizione”. Un modo alternativo di vivere un periodo della vita spesso considerato fragile ma che nasconde ancora tanta voglia di vivere, fare e intessere relazioni. Grazie a questa iniziativa si può tornare ad essere padroni della propria vita, nella piena indipendenza e libertà.

Share.

Lascia un commento