Ecco le destinazioni degli otto preti novelli

0

Il nostro vescovo Francesco Beschi ha stabilito quale sarà la destinazione degli otto preti novelli, ordinati il 31 maggio scorso. Saranno vicari parrocchiali in altrettante parrocchie diocesane: don Nicola Brevi a Sforzatica Sant’Andrea e Sforzatica Santa Maria d’Olezzo, don Michele Bucherato a Nese, Monte di Nese e Olera, don Daniele Carminati a Brembate, don Andrea Perico ad Azzano San Paolo, don Paolo Polesana a Santa Croce della Malpensata in città, don Christopher Seminati a Verdello, don Daniele Togni a San Pietro di Romano, don Stefano Ubbiali a Boccaleone in città. Il contesto è quello delle nomine che riguardano anche cinque parroci e quattro vicari parrocchiali, per le notizie complete vi rimandiamo a L’Eco di Bergamo oggi in edicola. Intanto, visto che nei social network si sono già scatenati commenti e discorsi di benvenuto ai nuovi preti, sul nostro sito trovate i loro profili, che avevamo pubblicato in occasione dell’ordinazione, completi di fotografie. Per comodità ve li linkiamo qui sotto. La foto di apertura è stata scattata da Gian Vittorio Frau all’ordinazione. Nei prossimi giorni torneremo a parlare della vita e delle difficoltà dei giovani preti. Stay tuned!

 

Don Nicola Brevi: la gioia di essere a servizio degli altri
Don Michele Bucherato: che emozione quell’annuncio a sorpresa
Don Daniele Carminati: un uragano di idee, difficile tenerlo a freno
Don Andrea Perico: diventare prete è un sogno che si realizza
Don Paolo Polesana, un viaggiatore: da Bresso alla Russia e di ritorno a Seriate
Don Christopher Seminati: così la fede butta all’aria i calcoli
Don Daniele Togni: dall’agraria alla teologia. Seminare in modo diverso
Don Stefano Ubbiali: chierichetto per San Giovanni Paolo II

 

 

 

Share.

Lascia un commento