La soglia, scrittura e risonanze: incontro con il pittore Francesco Parimbelli e don Massimo Maffioletti

0

Continua il ciclo d’incontri su «La soglia, scrittura e risonanze» proposto dal Centro Universitario Sant’Andrea e dal gruppo Fuci di Bergamo. Venerdì sera, 14 novembre, a guidare la riflessione saranno un pittore, Francesco Parimbelli, e un prete, don Massimo Maffioletti, parroco di Longuelo. «La soglia – spiegano gli organizzatori – è un luogo molto significativo. Essa ci vede entrare e uscire di casa tutti i giorni, la varchiamo quando entriamo in Università. È il passaggio grazie al quale entriamo nello spazio e nel tempo nei quali troviamo le relazioni e i compiti che danno significato alla nostra esistenza. È anche l’apertura al mondo, l’inizio del nostro viaggio quando lasciamo casa. C’è una soglia, quella della comunità cristiana che, arrivato il tempo della giovinezza, per diversi motivi si varca per non tornare più, portando con sé un vago ricordo di tutto ciò che si è respirato e vissuto. Si ha la sensazione che quei ricordi debbano rimanere tali e che la questione della fede e il Vangelo che ne sta all’origine, siano una questione da archiviare. Vogliamo rimetterci sulla soglia per sperare e pensare con tutti coloro che l’hanno appena varcata per affrontare la loro vita». Sono incontri di approfondimento culturale e dialogo aperti a tutti, anche a chi non si sente particolarmente vicino alla Chiesa o alle esperienze parrocchiali: «Con i giovani che non si sentono più a casa nella comunità cristiana ma sono in ricerca, con quelli che vogliono approfondire la propria fede, con i non credenti, con i giovani di altre religioni che vogliono capire chi sono i cristiani. Insomma, il nostro desiderio è quello di spalancare le porte per lasciare che la Scrittura incontri la vita di giovani in cammino». Il percorso scelto è semplice: «Ci si incontra il secondo venerdì del mese, si leggono alcuni passi della Scrittura che vengono proposti la domenica immediatamente successiva nella comunità cristiana, un prete introduce brevemente la storia di quei brani e una donna o un uomo di cultura, esprime ciò che quella Scrittura consente di dire ai nostri giorni, ma anche i problemi e le perplessità che suscita. Naturalmente il tutto trova la sua realizzazione nella partecipazione di coloro dei presenti che vogliono dire la loro. Questa è l’esperienza semplice e profonda che vi proponiamo: la Scrittura ci consente di parlare dell’uomo di oggi, perché racconta dell’esperienza di uomini e donne che hanno incontrato Dio». Gli incontri si svolgono dalle 19 alle 20, 30 nella Chiesa di S. Andrea, via Porta Dipinta, 39 a Bergamo (Città Alta). Trovi qui una presentazione generale degli incontri: http://www.santalessandro.org/2014/09/dalla-scrittura-cultura-serie-incontri-per-i-giovani-fuci/ 

Per informazioni:

http://centrosantandrea.blogspot.it/

http://bergamo.fuci.net/

https://www.facebook.com/fuci.bergamo?fref=ts

https://www.facebook.com/groups/175395919195560/

LOCANDINA Soglia flyerino 2 ante Soglia

Nella foto un particolare di un disegno di Francesco Parimbelli

Share.

Lascia un commento