Settimana «in rosa» a Molte fedi sotto lo stesso cielo: ci sono Emanuela Daffra e Bianca Berlinguer

0

Questa settimana, Molte fedi sotto lo stesso cielo è tinto di rosa con tre appuntamenti alla presenza di personalità femminili. Dopo l’affollatissimo incontro di martedì sera all’Auditorium Modernissimo di Nembro con la partecipazione di una delle fotografe e documentarista più apprezzate a livello italiano e internazionale, la polacca Monika Bulaj, giovedì 10 novembre, alle 20.30 nella chiesa di Paderno di Seriate sarà ospite la nuova direttrice dell’Accademia Carrara di Bergamo, Emanuela Daffra che terrà una lezione su «Rembrandt e il Figliol prodigo» per la rassegna «Parole e note in prossimità».

Emanuela Daffra è storica dell’Arte da oltre vent’anni presso la Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici della Lombardia Occidentale per i Beni storici, artistici ed etnoantropologici di Milano. È un’esperta di comunicazione e didattica museale e ha ideato per la Pinacoteca di Brera numerosi progetti innovativi dedicati al museo stesso.

Durante l’incontro, si osserverà la tela di Rembrandt all’Ermitage di San Pietroburgo e il momento scelto è quello dell’incontro finale, con il padre che abbraccia e accarezza il figlio che sembrava perduto e ora ritrovato e ritornato a casa.

Infine, il terzo e ultimo appuntamento al femminile previsto sabato 12 novembre alle 20.30 nell’auditorium del liceo Mascheroni (via A. da Rosciate 21, in città) con la giornalista Bianca Berlinguer ricorda il padre Enrico (scomparso da oltre trent’anni), all’interno del ciclo “Volti e voci della Storia”; la figlia commemorerà suo padre per le qualità umane e politiche, ma anche per il rigore intellettuale e morale. La partecipazione a tutti e tre gli eventi è libera e gratuita e la prenotazione è obbligatoria su www.moltefedi.it.

L’incontro con il politologo Lucio Caracciolo, intitolato “Terza guerra mondiale?”, previsto per venerdì 11 novembre è stato rimandato al 6 dicembre. Tutte le precedenti prenotazioni sono annullate.

 

Share.

Lascia un commento